PRENOTA
UNA CAMERA

PRENOTA
UNA DEGUSTAZIONE

ACQUISTA I
NOSTRI VINI

PRENOTA UNA CAMERA

Compila il form e riceverai una mail di conferma e verrai contattato per le specifiche
[date* arrivo placeholder "Arrivo*"]
[date* partenza placeholder "Partenza*"]
ACCETTO LA PRIVACY

PRENOTA UNA DEGUSTAZIONE

[date* quando placeholder "Quando*"]
ACCETTO LA PRIVACY

ACQUISTA I NOSTRI VINI

Compila il form e inviaci la tua richiesta di preventivo,
oppure visita il nostro shop online
ACCETTO LA PRIVACY

Territorio

STORIA DI TERRA E DI TRADIZIONI
SUSEGANA

 

46° 48’ 37.1“ N
15° 51’ 56.2”  E

Susegana è un affascinante paese situato vicino a Conegliano, tra la pianura solcata dalle acque del Piave e le colline che anticipano il paesaggio prealpino; è dominato dall’alto dal suggestivo Castello di San Salvatore, ancor oggi di proprietà della famiglia Collalto, che ne possiede anche le terre circostanti.

Negli anni Trenta i Dal Vera acquistarono dai Collalto otto campagne nella zona a nord-est del paese, offrendo una casa e un lavoro ad altrettante famiglie: per la prima volta i nostri avi misero piede su questa collina, iniziarono ad allevare il bestiame e piantarono i primi filari di vite.

Col passare del tempo la famiglia Boscaratto ha acquistato la proprietà, continuando ad occuparsi delle terre e dei vigneti con dedizione. Abbiamo mantenuto un rapporto di naturale simbiosi tra uomo e natura, in cui il faticoso e costante lavoro manuale del vignaiolo asseconda e insieme modella il paesaggio nel rispetto di una tradizione secolare.

Visita il sito Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco

Proprio qui, dove adesso vedete la nostra casa e la cantina, un tempo c’era il bosco. I miei bisnonni hanno via via disboscato la collina, hanno coltivato i terreni e piantato i filari.
Mi piace pensare che il nome derivi proprio da bosco arato

Denis Boscaratto

Il Clima

La posizione di questa collina, tra il mare e le Prealpi, assicura un clima temperato e una brezza costante, che asciuga velocemente le uve dopo gli acquazzoni e aiuta a difenderle dalle malattie fungine. La buona escursione termica, soprattutto in fase di maturazione dell’uva, dona finezza ai profumi; ogni annata ha le proprie peculiari caratteristiche che si ritrovano nella gradevole diversità di aromi che i vini Boscaratto sprigionano.

La Terra

Il suolo del coneglianese ha un’origine antica, le sue colline sono state modellate dai ghiacciai delle Dolomiti e per questo il terreno, di color nocciola, è costituito da conglomerati di roccia e sabbia con molta argilla. La vite vi cresce lentamente: le radici sono costrette a farsi spazio fino ad arrivare, negli anni, a diversi metri di profondità, dove trovano tutte le risorse necessarie. Queste, insieme ad altre caratteristiche, contribuiscono all’intensità olfattiva propria dei vini dal gusto ampio e persistente, che profumano di frutta matura.